Wall Street declina mentre le preoccupazioni geopolitiche sono superiori ai dati economici positivi dagli Stati Uniti

Wall Street ha sentito il calore come la più recente tensione tra Russia e Ucraina ha continuato a crescere. Dati economici americani più forti contribuito arginare alcune perdite, USA scorte tuffato inferiore il giovedì. Anche se preoccupazioni sopra il conflitto erano diminuito nel corso delle ultime settimane, occupazione della Russia delle zone a sud-est Ucraina e un possibile aumento delle sanzioni da parte degli USA, ha lasciato gli investitori di umore ribasso. I mercati sono stati sottomessi a seguito di notizie dell’infiltrazione dalle truppe russe nel territorio di Ucraina ma successivamente recuperati dopo che il Ministero del commercio statunitense ha riferito una migliore rispetto previsto secondo trimestre. Secondo quanto riferito dal dipartimento del lavoro, disoccupazione reclami anche caduto la scorsa settimana da 1.000 a 298.000.

PRINCIPALI INDICI GIÙ
Il Dow Jones è riuscito a recuperare terreno dopo caduta 100 punti nei primi scambi per finire 42,44 punti inferiore a 17,079.57. il S & P 500 capannone 0,17 per cento, chiudendo a 1,996.74 mentre il Nasdaq è sceso 0,26 per cento a 4,557.69. L’indice di riferimento S & P, che svolazzavano intorno un tre mesi bassa nella prima settimana di agosto, rosa per le sessioni di 11 su 14 e aveva violato il marchio 2.000 negli ultimi due giorni. A seguito di un calo del 2,9 per cento nel primo trimestre, secondo trimestre i profitti rosa 6 per cento. Titoli tecnologici scambiati per lo più in senso negativo, che ha influito sul Nasdaq, sebbene il Philadelphia Semiconductor Index SOX, + 0,30% registrato un piccolo guadagno. Azioni di Workday Inc WDAY, l’azienda di cloud-based del software risorse umane, è caduto quasi il 5% a $85,89 dopo segnalazione secondo trimestre perdite. Quote di HP, Goggle Inc., IBM e Amazon ha rifiutato, Twitter Inc TWTR azioni in controtendenza, aumento di quasi il 3% a $49,43 dopo rilasciato suo cruscotto di analitica di Twitter che indica il numero di persone che leggono i tweet di un utente.

bdswiss truffa

LO YEN TROVA SOSTEGNO; EURO SOTTO PRESSIONE
Preoccupazioni di geopolitiche ha preso un tributo sui mercati forex primi venerdì con l’euro in pista per pubblicare il suo secondo mese consecutivo di declino. L’euro è stato vicino a un minimo di un anno di $1,3152, mentre lo yen rifugio stabilizzati. The euro was last trading at a 2 ½ week low at 136.42 yen while the U.S. dollar was well of its recent high of 104.49 and was trading at 103.70 yen. Il calo della moneta unica ha aiutato l’indice del dollaro. DXY pollici verso suo picco di 13 mesi di 82.727 impostato a metà settimana e l’ultima alle 82.497. Il dollaro australiano acquisito forza contro un paniere delle principali valute ed era 0,7 per cento questo mese contro il biglietto verde. L’oro era 0,53 per cento più forte a $1.290,20 l’oncia mentre l’olio ha guadagnato 0,76 per cento e ultima è stato scambiato a $94,59 al barile.

Asset Class

Di apprendimento quando per interrompere è essenziale nel trading di opzioni binarie. Questo comporta la definizione di un obiettivo di profitto realistico per il giorno, che dovrebbe essere l’obiettivo del 5%. Se il tuo conto di trading è di $500, si dovrebbe smettere di negoziazione quando hai fatto o perso $25, che è di 5 per cento del vostro conto trading. Se avete registrato guadagna di più del 5%hanno una scelta fermarsi d’uso solo l’importo supplementare per il commercio con. Ad esempio, se tu fossi + 8% a un commercio quindi sarebbe prudente di accantonare il 5% e inserire un altro commercio con l’extra del 3%. D’altra parte, si potrebbe interrompere e utilizzare i fondi extra per un’altra giornata di contrattazione. Mai aspettarsi il tuo account di moltiplicarsi in un solo giorno. Tutto il giorno di trading non porterà maggiori profitti, aumentando la vostra volontà di dimensione di contratto. Sarebbe saggio impostare il vostro obiettivo di 5% all’inizio del mese con il tuo saldo di apertura e bastone con esso.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

La Banca d’Inghilterra terrà i tassi di interesse?

I commercianti di valuta seguendo l’EUR/GBP si noteranno la coppia declinato, registrazione nuovi minimi, come la sterlina britannica acquisita a seguito di attività nel settore dei servizi di U.K. aumentato sopra le aspettative nel mese di gennaio.

Figure ha rivelato che l’attività del settore servizi UK, rappresentano il 78,4% dell’economia espansa per il 25 ° mese consecutivo. Seguendo i dati levare i mercati sono attualmente in attesa di riunione di MPC della Bank of England di freschi indizi su dove la coppia di valute è diretto.

Il tasso ufficiale di Banca d’Inghilterra, a causa di essere pubblicato a breve, si prevede di tenere il tasso 0,50%, mantenendo il suo programma di acquisto di asset invariate. Un’aria di pessimismo si profilava sopra il recupero di U.K. l’anno scorso come la battaglia di deflazione si è deteriorata in Europa e i prezzi dell’energia inciso sulle previsioni di crescita, MPC leader membri di votare a favore della holding tariffe nella sua ultima riunione nel mese di dicembre.

Le elezioni generali di U.K. essendo 91 giorni fuori, lasciare ancora un sacco di tempo per incertezza politica. Dopo aver deciso di unire la Federal Reserve americana nella sua decisione di non adottare una politica monetaria di interpolazione, la BoE rischia di aspettare fino a dopo l’elezione per iniziare aumentando le tariffe dovrebbe lo stato dell’economia chiamare per esso.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Brunt Orsi d’oro come piano greco ascensori Equities

I prezzi dell’oro calmò oggi avendo rifiutato oltre 1% nella sessione precedente come proposta della Grecia per porre fine a una situazione di stallo con i creditori ha suscitato l’appetito per le attività più rischiose come azioni.

Gold è + 0,2% a $1.262,04 l’oncia avendo rifiutato di 1,2% di ieri, che era la quarta goccia di oro in cinque sessioni. Gli analisti dicono che l’appetito per il rischio ora è più alto e questo sta alimentando la diversione di fondi dal rifugi sicuri come l’oro e lo yen giapponese verso attività più rischiose quali titoli azionari e dell’euro. Oro spot è diminuito lentamente dal colpire un picco di cinque mesi di $1.306,20 il 22 gennaio, ridurre il guadagno di anno-to-date del metallo sotto del 7%.

Grecia appena eletto governo ha decide di eliminare le chiamate per un write-off del suo debito estero e ha suggerito che termina una situazione di stallo con i propri creditori ufficiali scambiando il debito per obbligazioni indicizzate crescita.

La mossa ha aiutato a fugare i timori sopra l’eurozona e cresciuto stock asiatici che rilevate durante la notte guadagni di Wall Street. Un forte rimbalzo 19% dei prezzi del petrolio in quattro sessioni che conduce a martedì anche ha appannato la propensione al rischio anche come greggio perdita alcuni di quei guadagni il mercoledì.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il sole continua a splendere su Apple

Apple, il più grande azienda del mondo per capitalizzazione continua ad aumentare come flirta con una valutazione record di $ 700 miliardi, terminato martedì alle $710 .7b. Lo stock ha continuato a salire ieri, 2,3% in aumento a $124,88. Questo rende preziose come iPhone più costoso, più grande-schermato del suo rivale Microsoft Corp. Apple rilasciato in settembre ha aiutato carburante un utile record durante gli ultimi tre mesi del 2014 mentre la Cina, il cui fatturato è aumentato del 70%, contribuisce anche ad per alimentare l’aumento delle entrate mela sopra due volte.

Quindi quale futuro per Apple? Beh, il sole certamente continua a brillare, per quanto il gigante tecnologico è interessato solo dopo aver annunciato il suo progetto più audace e più ambizioso mai mediante un accordo di 850 milioni di dollari per l’acquisto di energia solare da First Solar, il più grande sviluppatore di parchi solari negli Stati Uniti L’affare è quello di fornire energia sufficiente ad alimentare gli uffici di tutti gli Apple California, negozi, sede centrale e proprio data center.

È il più grande affare di acquisizione mai solare per un’organizzazione che non è un programma di utilità, ma poi Apple non fa mai nulla a metà. L’accordo posizioni Tim Cook, CEO di società più grande del mondo al centro del dibattito globale sul cambiamento climatico e il futuro dell’energia che ha abbracciato sempre più negli ultimi due anni. Destra ora, l’energia eolica è riconosciuta come meno costoso solare quali tech aziende come Google, Amazon, Microsoft, Walmart e IKEA hanno tratto vantaggio investendo pesantemente in vento.

Ma il futuro è nel sole. Il prezzo dell’energia solare ha continuato a diminuire più rapidamente rispetto a quella del vento ed entro il 2050 solare è stimato per essere la più grande singola fonte mondiale di elettricità. L’affare di Apple è la prima delle sue dimensioni per solare, una pietra miliare sulla strada per a buon mercato, non sovvenzionato elettricità dal sole. E dove Apple va, altri seguiranno…

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

L’Euro crollerà se la Grecia esce dalla zona euro?

Con la Grecia, dominando gran parte delle notizie al momento, gli osservatori di mercato saranno strettamente guardando i prossimi eventi per quanto riguarda re-trattative del suo accordo di salvataggio. Secondo il ministro delle finanze greco, Yanis Voufakis, se la Grecia è costretto a uscire dalla zona euro, altri paesi sono suscettibili a seguirne l’esempio e il blocco di valuta si romperà.

Nuovo governo della Grecia sta tentando di rinegoziare i termini dei suoi termini di salvataggio e ha iniziato a ridurre drasticamente austerità precedentemente concordato con i creditori internazionali. Varoufakis ritiene problemi del debito della Grecia devono essere risolti come parte di un rifiuto di misure di austerità per la zona euro nel suo complesso e ha richiesto un programma di investimento enorme nuovo affare finanziato dalla Banca europea per gli investimenti. Secondo Varoufakis, l’eurozona affronta un rischio di rottura a meno che non affronta il fatto che non è solo la Grecia che non è in grado di ripagare il suo debito sotto gli attuali termini, citando il Portogallo e l’Italia come esempi con debito pubblico dell’Italia, essendo il più grande nell’area dell’euro dopo della Grecia.

Varoufakis ha annunciato che il suo governo proporrà un nuovo accordo per l’Europa, sulla falsariga di quello eseguito dagli Stati Uniti negli anni trenta. Questo significherebbe la Banca europea degli investimenti investire dieci volte l’importo che ha fatto finora.

La questione rimane che se l’Europa continuerà a perseguire la strada dell’austerità ‘controproducente’ che finirà per essere i beneficiari e potrebbe contribuire al crollo dell’Euro?

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento